Crea sito
Gravellona Lomellina OnLine
30Apr/140

Resoconto Consiglio Comunale del 29.04.2014

Il Consiglio Comunale di Gravellona si è riunito

martedí 29 aprile 2014, alle ore 21

presso la Sala delle Colonne nel cortile dell'uva in piazza Delucca 49, in seduta pubblica per discutere sugli argomenti seguenti:

  • Delibera 2/29.04.2014: Approvazione bilancio 2013: l'avanzo di competenza risulta di 128.000 E circa, quindi il Patto di Stabilitá è stato rispettato (con circa 173.000 E che risultano vincolati dallo stesso). Il rispetto del vincolo è stato probabilmente dovuto anche al fatto che le spese amministrative non si sono discostate molto da quelle del 2012, anche a causa del fatto che, come abitudine, gli Amministratori non hanno chiesto rimborsi-spese ed un'Assessore ha rinunciato al proprio compenso devolvendo la somma alla Fondazone Figari. Il grosso delle spese è dovuto anche alla somma impegnata per la manutenzione degli edifici scolastici e ai circa 40.000E per il Contributo per la Prima Infanzia. Bisogna ricordare che, nelle spese per la Cultura, la Biblioteca non ha avuto grosse spese dato che si basa quasi esclusivamente sul lavoro gratuito dei volontari, quindi quasi tutti i fondi impegnati per la Cultura derivano dai proventi delle Feste. Esiste giá un piano di intervento per il rifacimento dell'asfalto ammalorato ed é arrivata la proposta di risparmiare la somma di manutenzione per l'impianto semaforico sostituendo lo stesso con una rotonda (che &ecute; stata prevista nel PGT). Quindi, l'Avanzo di Amministrazione (vincolato per il Patto di Stabilitá) consta di circa 515.000 E. Nella delibera sul sito istituzionale (basta cliccare qui) si trova una tabella con i valori numerici;
  • Delibera 3/29.04.2014: Interpellanza su "Bonifica coperture in Eternit sul territorio comunale": bisogna pemettere che su un passato numero del Giornalino Comunale é stato inserito un articolo sull'Eternit e sulle patologie eternit-correlate, fermo restando questo nel nostro paese vi é circa una proporzione di 1 caso accertato di mesotelioma pleurico (probabilmente Eternit-correlato) contro centinaia di casi di decesso dovuto a cancro per fumo (anche passivo). Gli edifici ancora contenenti Eternit sono stati censiti dall'Ufficio Tecnico comunale e, dai cittadini, sono arrivate circa una decina di segnalazioni su edifici contenenti Eternit. L'unico caso di Ordinanza Sindacale é stato per la rimozione della copertura da uno stabilimento industriale fallito. Il sindaco pone l'attenzione sul problema che può venire causato dalle perforazioni petrolifere
    in un territorio di un Comune vicino, con bentonite e prodotti chimici veicolati che possono contaminare la falda acquifera usata da diversi pozzi di acquedotti comunali;
  • Delibera 4/29.04.2014: Interpellanza su richiesta di convenzione tra l'ufficio di Esecuzione Penale di Pavia ed il comune di Gravellona Lomellina: Dato che attualmente il gruppo dei dipendenti comunali é sovraccarico, quindi non é possibile che si sobbarchino questo ulteriore impegno. In attesa di un periodo di minore carico lavorativo attendiamo una decisione governativa, come é stato fatto in passato per le convenzioni per gli obiettori di coscienza e per i lavoratori socialmente utili. Con questa convenzione il comune potrebbe scegliere la figura professionale che richiede, e comunque non si tratta di "condannati per pene gravi" (in grandissima parte per reati amministrativi, con "poche ore" di pena, e potrebbero venire utilizzati (come giá viene fatto in altri comuni, in ambienti isolati) per, per esempio, manutenzioni o consegne. In questo caso si rileva una "sovrapposizione" con la precedente delibera di Giunta Comunale 10 del 21.02.2014;
  • Delibera 5/29.04.2014: Interpellanza su "Sicurezza stradale S.P.192 Gravellona -Vigevano": si premette che la gestione della strada in oggetto dell'interpellanza é a carico dell'Amministrazione Provinciale. Si richiede manutenzione e messa in sicurezza. Si espone che per le strade comunali si parla di un impegno di spesa di circa 80.000E per manutenere i tratti di asfalto in situaazioni "peggiori", il totale sarebbe di circa 200.000E, pari alla somma che, secondo la stampa, l'Amministrazione Provinciale destinerá alla manutenzione stradale per "parte della Lomellina" della provincia di PV. La minoranza ha condiviso l'informazione che con esplicito impegno del Consiglio Provinciale, la SP oggetto dell'interpellanza verrá asfaltata nel periodo maggio/giugno 2014;
  • Delibera 6/29.04.2014: Interpellanza su "Ristrutturazione della scuola Primaria": ricordando che un'attuale aula é ricavata dalla ex-biblioteca dove permangono problemi legati alla visibilitá per le colonne e per l'illuminazione. Per quanto riguarda le uscite di sicurezza ci si sta orientando verso una soluzione per le uscite più alte composte da prefabbricati e c.d. orso-gril, mentre l'Ufficio Tecnico con i VVFF sta pensando ad una soluzione per un'uscita di sicurezza sfruttando una finestra verso il "lato nord", per non "perdere" uno spazio per un'aula scolastica. Per il prossimo anno scolastico si prevede che ci sar&aacute 1 (o 2 al massimo) classi in meno, con 1 o 2 aule richieste in meno. Per l'uscita di sicurezza al piano superiore si potrá sfruttare il lavoro fatto per un futuro ampliamento scolastico (secondo il progetto gi&aacute esistente). Fermo restando lo sforzo progettuale per aprire delle nuove uscite di sicurezza é utile ricordare che l'edificio scolastico viene considerato "a basso rischio di incendio";
  • Delibera 7/29.04.2014: Interpellanza su "Parchi Gioco": oggetto di questa interpellanza sono i "parchetti" di via Robecchi e del viale Liberali, nei quali i giochi necessitano di essere rinnovati/sostituiti. E' necessario rimarcare che l'ordine per la sostituzione è partito tempo fa ma la procedura è ulteriormente rallentata dall'applicazione dei regolamenti ai preventivi presentati. A margine vengono richieste informazioni sul parco-giochi di via dei Longobardi, i cui lavori sono fermi in attesa della soluzione del contenzioso.

Pubblicato il Stefano

Commenti (0) Trackback (0)

Ancora nessun commento.


Leave a comment

Ancora nessun trackback.