Crea sito
Gravellona Lomellina OnLine
4Lug/170

Convocazione del Consiglio Comunale: 6.07.2017

Il Consiglio Comunale di Gravellona Lomellina é stato convocato per

giovedì 6 luglio 2017 , alle ore 21,30

presso la Sala delle Colonne nel cortile dell'Uva in piazza Delucca 49, in seduta pubblica per discutere sugli argomenti seguenti:

  • Variazione al Bilancio di Previsione 2017;
  • Dimissione dei due Consiglieri che entrano a far parte della Giunta e nomina degli altri due Consiglieri
21Ago/160

Resoconto del Consiglio Comunale del 28.07.2016

Il Consiglio Comunale di Gravellona Lomellina é stato convocato per

giovedì 28 luglio 2016, alle ore 22:00

presso la Sala delle Colonne nel cortile dell'Uva in piazza Delucca 49, in seduta pubblica per discutere sugli argomenti seguenti:

29Gen/160

Resoconto del Consiglio Comunale del 29 gennaio 2016

Il Consiglio Comunale di Gravellona Lomellina é stato convocato per

venerdí 29 gennaio 2016, alle ore 19:00

presso la Sala delle Colonne nel cortile dell'Uva in piazza Delucca 49, in seduta pubblica per discutere sugli argomenti seguenti:

  • APPROVAZIONE CONVENZIONE PER LA GESTIONE ASSOCIATA DELLO SPORTELLO UNICO PER LE ATTIVITA’ PRODUTTIVE (S.U.A.P.): La convenzione per lo sportello SUAP è in vigore dal 2014, si rinnova con il solo cambiamento che entra a far parte dell'associazione di comuni anche il comune di Parona, resta comune capofila; Punto approvato con la sola astensione del Consigliere Sturini. E' stata votata l'immediata esecutività.;
  • CENTRALE UNICA DI COMMITTENZA – PRESA D’ATTO DELL’USCITA DEL COMUNE DI GAMBOLO’ E APPROVAZIONE NUOVA CONVENZIONE: Al gruppo di Comuni già facenti parte della convenzione, si aggiungono i comuni di Parona e di Vellezzo..

Tutte le Delibere ufficiali, oltre che venire esposte a termini di legge all'Albo Pretorio, vengono pubblicate sulla pagina Delibere e Determine del sito istituzionale del Comune di Gravellona Lomellina, raggiungibile cliccando qui

1Ago/150

Resoconto del Consiglio Comunale del 30.07.2015

Il Consiglio Comunale di Gravellona Lomellina é stato convocato per

giovedì 30 luglio 2015, alle ore 21:00

presso la Sala delle Colonne nel cortile dell'Uva in piazza Delucca 49, in seduta pubblica per discutere sugli argomenti seguenti:

  • Comunicazione sulla Delibera di Giunta 22/12.05.2015 "Riaccertamento straordinario dei residui attivi e passivi al 1.01.2015";
  • Delibera 13/30.07.2015: Approvazione del Regolamento Comunale sulle Entrate Comunali: si delibera di rinviare la discussione del punto all'Ordine del giorno per i continui cambiamenti nella normativa in materia;
  • Approvazione del Piano Finanziario e delle Tariffe TARI, e aliquote IMU e TASI per il 2015;
  • Delibera 16/30.07.2015: Approvazione del Piano per le Alienazioni Immobiliari e Valorizzazioni per il triennio 2015/17: gli immobili elencati nel documento degli immobili disponibili all'alienazione possono essere acquistati;
  • Approvazione del Bilancio di Previsione 2015, del bilancio per 2015/17 e della Relazione Previsionale e Programmatica e Verifica equilibri;
  • Delibera 18/30.07.2015: Risposta all'interpellanza presentata dal Consigliere Scardillo "Richiesta di predisposizione accesso facilitato alla chiesa in adiacenza alla scalinata, al fine di rendere possibile e più agevole l'ingresso alle persone": premesso che una rampa che consente l'accesso alla Chiesa Parrocchiale esiste già da circa 20 anni (è stata fatta realizzare dal Parroco precedente) ed esiste già un passaggio interno adatto al passaggio di portatori di handicap, la rampa esistente è stata utilizzata numerose volte in precedenza. Alcune soluzioni alternative sono già state studiate. Sipropone di rivolgersi al proprietario della struttura (Curia Vescovile di Novara) e all'attuale parroco;
    Scivolo

    Foto dello scivolo esistente (del 2011)

  • Delibera 19/30.07.2015: Risposta all'interpellanza presentata dal Consigliere Scardillo "Modifiche ed integrazioni al regolamento per l'utilizzo dei parchi e degli spazi verdi comunali, art. 12 bis, in vigore con Delibera di Giunta 33/26.06.2015": ad oggi la tariffa consiste nella cifra di 1 Euro ogni 3 persone (importo troppo basso per "fare cassa") e dà diritto a ricevere un sacco per la spazzatura. Ai volontari che si occupano della gestione del Parco non risulta che cittadini di Gravellona effattuino il Pic-Nic "sull'erba" ma preferiscano noleggiare i tavoli, inoltre a bambini di età inferiore ai 12 anni non viene fatto pagare nulla, il Sindaco verificherà se sul regolamento sia scritto chiaramente dell'esenzione per i bambini di età inferiore ai 12 anni.
15Mag/150

Resoconto del Consiglio Comunale del 12.05.2015

Il Consiglio Comunale di Gravellona Lomellina é stato convocato per

martedì 12 maggio 2015, alle ore 21:00

presso la Sala delle Colonne nel cortile dell'Uva in piazza Delucca 49, in seduta pubblica per discutere sugli argomenti seguenti:

  • Delibera 5/12.05.2015: Approvazione del Bilancio 2014: ;
  • Delibera 6/12.05.2015: Centrale Unica di Committenza - Estensione al Comune di Cergnago: ;
  • Delibera 7/12.05.2015: Acquisizione al patrimonio disponibile comunale dei beni immobili trasferiti dallo Stato: ;
  • Delibera 8/12.05.2015: Subentro di Pavia Acque S.c.a.r.l. nella gestione dei segmenti del sistema idrico integrato di acqua, fognatura e depurazione: ;
  • Delibera 9/12.05.2015: Piano operativo di razionalizzazione delle società partecipate e delle partecipazioni societarie: ;
  • Delibera 10/12.05.2015: Presa d’atto della comunicazione pervenuta in data 07.03.2015, prot. n. 1601, dal consigliere di minoranza Sturini Deborah: ;
1Feb/150

Resoconto del Consiglio Comunale del 30.01.2015

Il Consiglio Comunale di Gravellona Lomellina é stato convocato per

venerdì 30 gennaio 2015, alle ore 21:00

presso la Sala delle Colonne nel cortile dell'Uva in piazza Delucca 49, in seduta pubblica per discutere sugli argomenti seguenti:

  • Rinnovo della Convenzione per la gestione associata dello sportello Unico per la Attività Produttive (S.U.A.P.): dato che il contratto della convenzione è scaduto il 31.12.2014 scorso, data l'esperienza favorevole degli anni scorsi, si rinnova il contratto per la gestione associata del servizio di Sportello Unico delle Attività Produttive, prendendo atto che i comuni di Valle Lomellina e Lomello sono usciti dalla convenzione, alla quale si aggiunge il comune di Velezzo. L'ufficio capogruppo/responsabile resta presso il comune di Cilavegna (come per la precedente convenzione). L'ufficio S.U.A.P. è responsabile per il rilascio delle denunce di inizio attività (SCIA e DIA) per attività (commerciali e non) e per spettacoli. L'attuale convenzione resterà in vigore fino al 31.12.2015;
  • Approvazione convenzione per la istituzione di una "Centrale di Committenza": si tratta di un obbligo introdotto per legge, per cui i comuni si dovranno anche avvalere di uffici Centrali di Commitenza. Il comune capofila sarà il comune di Gambolò (non obbligato per legge alla costituzione di una Centrale di Committenza, avendo circa 10000 abitanti) ed il coordinatore sarà il segretario comunale di Gravellona Lomellina. Non si rileva un utilità per le spese correnti (relativamente piccole) e comunque, per gli importi inferiori ai 40000 E i comuni potranno avere un affidamento diretto, ma si intravvedono alcuni vantaggi per gare di appalto relativamente "grossi", come le gare per il servizio della mensa scolastica.
29Dic/140

Resoconto del Consiglio Comunale del 16.12.2014

Il Consiglio Comunale di Gravellona Lomellina é stato convocato per

martedí 16 dicembre 2014, alle ore 21:00

presso la Sala delle Colonne nel cortile dell'Uva in piazza Delucca 49, in seduta pubblica per discutere sugli argomenti seguenti:

  • Delibera 27/2014: Convenzione di segreteria tra i comuni di Cilavegna, Gambolò,Gravellona Lomellina, Sant'Angelo Lomellina e Ceretto Lomellina: estensione al Comune di Velezzo Lomellina: si delibera di estendere la convenzione di Segreteria in forma associata al comune di Velezzo Lomellina (con una quota del 2%) da detrarre alla quota del comune di Gravellona Lomellina (che resta nela convenzione di segreteria con una quota pari al 17,50%);
  • Delibera 28/2014: Nomina del Revisore del Conto per 2015/17: la nomina viene fatta "su sorteggio" da parte della Prefettura, dal sorteggio è risultato il Dr. Mauro Valtulina (dalla provincia di Bergamo), il Consiglio Comunale deve ratificare tramite delibera, il nominativo sorteggiato dalla Prefettura;
  • Delibera 29/2014: Stato della Fonderia Biraghi con rischio di dispersione di amianto dalla copertura: il sindaco dichiara che, a più riprese e dal 2009, sono state emesse Ordinanze Sindacali per ingiungere la rimozione della copertura in cemento/amianto dalla fonderia Biraghi (oggetto dell'interpellanza). A fronte di queste Ordinanze il curatore fallimentare ha fatto ricorso alle Autorità Competenti con il motivo che l'Ente con competenza in materia è la Provincia e non il Comune, e quindi il Comune di Gravellona Lomellina resta in attesa della decisione adottata.
26Nov/140

Resoconto Consiglio Comunale del 17.11.2014

Il Consiglio Comunale di Gravellona si é riunito

lunedí 17 novembre 2014, alle ore 21

presso la Sala delle Colonne nel cortile dell'uva in piazza Delucca 49, in seduta pubblica per discutere e deliberare a proposito degli argomenti seguenti:

  • Delibera 22/17.11.2014: Obbligo Gestione Associata dei Servizi. Richiesta di deroga alla Giunta Regionale: La Giunta Regionale della Lombardia ha emesso una deroga (per i comuni sotto ai 5000 abitanti), per l'obbligo della Gestione Associata dei Servizi Comunali (cosiddetta legge Del Rio). I tre comuni confinanti hanno dato parere negativi alla "fusione" delle funzioni col Comune di Gravellona Lomellina. Occorre ricordare che attualmente sono giá attive alcune convenzioni per la Gestione Associata di alcune funzioni (per esempio l'ufficio tecnico) con altri piccoli comuni e altre associazioni di questa forma sono terminate. Inoltre non é possibile associarsi ad altri piccoli comuni (anche se confinanti), appartenenti a regioni differenti. Con questa richiesta di deroga ci si potrá fondere in futuro con un altro ente locale omologo;
  • Delibera 23/17.11.2014: Interpellanza Proposta Installazione di un Parco Giochi presso la frazione Barbavara: considerando che si propone di installare un parco giochi al confine della frazione presso delle nuove case (appena costruite), il Sindaco ricorda che queste sono state edificate presso una ex-discarica di materiale edile inerte, giá acquistata e sistemata (a spese comunali) a parco [TO DO vedi delibera Testa Cavo Moscatellino] e dotata di recinzione. Si ricorda che, dato che il parco si trova in prossimitá di un fontanile esiste un certo e non trascurabile rischio di annegamento, anche se la testa del fontanile é stata recintata, nel contempo si ricorda che in un altro parco giochi si sono verificati degli episodi di vandalismo (addirittura il furto della fontanella dell'acqua). La proposta dell'Amministrazione é é l'installazione, in un futuro, proposta mutuamente esclusivo coll'allargamento dell'edificio scolastico, di un parco giochi presso la frazione Barbavara in un luogo più adatto, come ad esempio, in vicinanza della chiesetta e dell'oratorio, mentre si ricorda che i 3 parchi gioco (di cui ne esisteva 1 solo quando questa Amministrazione ha iniziato ad amministrare l'Ente) esistenti all'interno del comune di Gravellona Lomellina vengono aperti e chiusi da volontari;
  • Delibera 24/17.11.2014: Degrado Parco Giochi di viale Liberali: richiamando il fatto che i giochi installati nel Parco Giochi oggetto dell'interpellanza non sono probabilmente conformi a quanto previsto dalla normativa UNI-EN 1176-1 2003 in quanto installati in occasione dell'apertura del Parco Giochi nei primi anni 90, si provvederá a rimuovere tali giochi;
  • Delibera 25/17.11.2014: Comunicazione di prelevamento dal fondo di riserva: si porta a conoscenza del Consiglio Comunale l'emanazione di una delibera di Giunta (per il prelevamento di una somma di 5000 E) per manutenzione urgente del tetto del teatro SoMS di corso Garibaldi.
12Set/140

Resoconto Consiglio Comunale del 08.09.2014

Il Consiglio Comunale di Gravellona si é

lunedí 8 settembre 2014, alle ore 21.30

presso la Sala delle Colonne nel cortile dell'uva in piazza Delucca 49, in seduta pubblica per discutere sugli argomenti seguenti:

  • Delibera 9/08.09.2014: Approvazione del regolamento per l’applicazione della TASI: il testo del regolamento si trova allegato alla delibera ufficiale (raggiungibile dal collegamento precedente) e qui. Le esenzioni si trovano nel regolamento negli artt.10 e seguenti. Da ricordare che I.M.U. e T.A.S.I. sono mutuamente esclusive, in pratica I.M.U. non si paga sulla prima casa, mentre si paga la T.A.S.I. sulla prima casa. Si richiede di spostare la scadenza dal 16 al 31 dicembre, in modo che, per pagare la tassa, si possa usufruire della "13-esima", oltre che per evitare l'"ingorgo" di scadenze del 16 dicembre. La scadenza della prima rata, sarà il 16 ottobre (qui, nella Sezione Avvisi, maggiori dettagli);
  • Delibera 10/08.09.2014: Approvazione aliquote TASI per il 2014: considerando un totale di 235.000 Eur per i servizi indivisibili erogati dal Comune, stimando una (parziale) copertura delle spese di circa 100.000 Eur dalla T.A.S.I. (con una tariffa media di 100Eur per famiglia), si determina di applicare le aliquote del 2,90 per mille per abitazioni principali e pertinenze, e del 1,00 per mille per le abitazioni principali e relative pertinenze, per gli edifici nelle classi A1, A8 e A9. Ulterori informazioni qui;
  • Decadenza del Programma Integrato di intervento Ex Vis-Viva: tempo fa, la famiglia proprietaria dell'immobile ha proposto una variazione di destinazione d'uso, secondo il P.G.T., essendo trascorso un certo tempo, la variazione di destinazione del terreno, decisa dal Consiglio Comunale, si considera decaduta la variazione di destinazione del terreno da commerciale a residenziale.
30Apr/140

Resoconto Consiglio Comunale del 29.04.2014

Il Consiglio Comunale di Gravellona si è riunito

martedí 29 aprile 2014, alle ore 21

presso la Sala delle Colonne nel cortile dell'uva in piazza Delucca 49, in seduta pubblica per discutere sugli argomenti seguenti:

  • Delibera 2/29.04.2014: Approvazione bilancio 2013: l'avanzo di competenza risulta di 128.000 E circa, quindi il Patto di Stabilitá è stato rispettato (con circa 173.000 E che risultano vincolati dallo stesso). Il rispetto del vincolo è stato probabilmente dovuto anche al fatto che le spese amministrative non si sono discostate molto da quelle del 2012, anche a causa del fatto che, come abitudine, gli Amministratori non hanno chiesto rimborsi-spese ed un'Assessore ha rinunciato al proprio compenso devolvendo la somma alla Fondazone Figari. Il grosso delle spese è dovuto anche alla somma impegnata per la manutenzione degli edifici scolastici e ai circa 40.000E per il Contributo per la Prima Infanzia. Bisogna ricordare che, nelle spese per la Cultura, la Biblioteca non ha avuto grosse spese dato che si basa quasi esclusivamente sul lavoro gratuito dei volontari, quindi quasi tutti i fondi impegnati per la Cultura derivano dai proventi delle Feste. Esiste giá un piano di intervento per il rifacimento dell'asfalto ammalorato ed é arrivata la proposta di risparmiare la somma di manutenzione per l'impianto semaforico sostituendo lo stesso con una rotonda (che &ecute; stata prevista nel PGT). Quindi, l'Avanzo di Amministrazione (vincolato per il Patto di Stabilitá) consta di circa 515.000 E. Nella delibera sul sito istituzionale (basta cliccare qui) si trova una tabella con i valori numerici;
  • Delibera 3/29.04.2014: Interpellanza su "Bonifica coperture in Eternit sul territorio comunale": bisogna pemettere che su un passato numero del Giornalino Comunale é stato inserito un articolo sull'Eternit e sulle patologie eternit-correlate, fermo restando questo nel nostro paese vi é circa una proporzione di 1 caso accertato di mesotelioma pleurico (probabilmente Eternit-correlato) contro centinaia di casi di decesso dovuto a cancro per fumo (anche passivo). Gli edifici ancora contenenti Eternit sono stati censiti dall'Ufficio Tecnico comunale e, dai cittadini, sono arrivate circa una decina di segnalazioni su edifici contenenti Eternit. L'unico caso di Ordinanza Sindacale é stato per la rimozione della copertura da uno stabilimento industriale fallito. Il sindaco pone l'attenzione sul problema che può venire causato dalle perforazioni petrolifere
    in un territorio di un Comune vicino, con bentonite e prodotti chimici veicolati che possono contaminare la falda acquifera usata da diversi pozzi di acquedotti comunali;
  • Delibera 4/29.04.2014: Interpellanza su richiesta di convenzione tra l'ufficio di Esecuzione Penale di Pavia ed il comune di Gravellona Lomellina: Dato che attualmente il gruppo dei dipendenti comunali é sovraccarico, quindi non é possibile che si sobbarchino questo ulteriore impegno. In attesa di un periodo di minore carico lavorativo attendiamo una decisione governativa, come é stato fatto in passato per le convenzioni per gli obiettori di coscienza e per i lavoratori socialmente utili. Con questa convenzione il comune potrebbe scegliere la figura professionale che richiede, e comunque non si tratta di "condannati per pene gravi" (in grandissima parte per reati amministrativi, con "poche ore" di pena, e potrebbero venire utilizzati (come giá viene fatto in altri comuni, in ambienti isolati) per, per esempio, manutenzioni o consegne. In questo caso si rileva una "sovrapposizione" con la precedente delibera di Giunta Comunale 10 del 21.02.2014;
  • Delibera 5/29.04.2014: Interpellanza su "Sicurezza stradale S.P.192 Gravellona -Vigevano": si premette che la gestione della strada in oggetto dell'interpellanza é a carico dell'Amministrazione Provinciale. Si richiede manutenzione e messa in sicurezza. Si espone che per le strade comunali si parla di un impegno di spesa di circa 80.000E per manutenere i tratti di asfalto in situaazioni "peggiori", il totale sarebbe di circa 200.000E, pari alla somma che, secondo la stampa, l'Amministrazione Provinciale destinerá alla manutenzione stradale per "parte della Lomellina" della provincia di PV. La minoranza ha condiviso l'informazione che con esplicito impegno del Consiglio Provinciale, la SP oggetto dell'interpellanza verrá asfaltata nel periodo maggio/giugno 2014;
  • Delibera 6/29.04.2014: Interpellanza su "Ristrutturazione della scuola Primaria": ricordando che un'attuale aula é ricavata dalla ex-biblioteca dove permangono problemi legati alla visibilitá per le colonne e per l'illuminazione. Per quanto riguarda le uscite di sicurezza ci si sta orientando verso una soluzione per le uscite più alte composte da prefabbricati e c.d. orso-gril, mentre l'Ufficio Tecnico con i VVFF sta pensando ad una soluzione per un'uscita di sicurezza sfruttando una finestra verso il "lato nord", per non "perdere" uno spazio per un'aula scolastica. Per il prossimo anno scolastico si prevede che ci sar&aacute 1 (o 2 al massimo) classi in meno, con 1 o 2 aule richieste in meno. Per l'uscita di sicurezza al piano superiore si potrá sfruttare il lavoro fatto per un futuro ampliamento scolastico (secondo il progetto gi&aacute esistente). Fermo restando lo sforzo progettuale per aprire delle nuove uscite di sicurezza é utile ricordare che l'edificio scolastico viene considerato "a basso rischio di incendio";
  • Delibera 7/29.04.2014: Interpellanza su "Parchi Gioco": oggetto di questa interpellanza sono i "parchetti" di via Robecchi e del viale Liberali, nei quali i giochi necessitano di essere rinnovati/sostituiti. E' necessario rimarcare che l'ordine per la sostituzione è partito tempo fa ma la procedura è ulteriormente rallentata dall'applicazione dei regolamenti ai preventivi presentati. A margine vengono richieste informazioni sul parco-giochi di via dei Longobardi, i cui lavori sono fermi in attesa della soluzione del contenzioso.